Riesame scarcera ex sindaco Taurianova

Il tribunale del riesame di Reggio Calabria ha annullato, per mancanza di gravità indiziaria, l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell'ex sindaco di Taurianova Domenico Romeo e ne ha disposto l'immediata scarcerazione. Lo rendono noto i suoi legali, gli avvocati Giuseppe Alvaro e Rocco Iorianni. Romeo era stato arrestato nel dicembre scorso nell'operazione Terramara-Closed contro le cosche Zagari - Fazzalari - Viola con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. In particolare è accusato di avere favorito, nella sua qualità di sindaco dal maggio 2011 fino alla data di scioglimento del Consiglio comunale del luglio 2013, gli interessi di alcune cosche nel settore degli impianti serricoli e fotovoltaici e di avere tentato di costringere il responsabile dell'ufficio tecnico a dire sì al rilascio di concessioni edilizie in favore di società ritenute mafiose. La decisione del riesame è giunta in accoglimento di un ricorso dei difensori di Romeo.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Paura nel reggino: aggredito un capotreno
    StrettoWeb
  2. Paolo Barbera , ME, : 'Sull'emergenza cinghiali, nessun intervento'
    Messina Magazine
  3. "Elate vas amenome". Si avvia il corso di storia lingua e cultura dei Greci di Calabria
    CN24
  4. A 'Non è l'Arena' di Massimo Giletti, questa sera su La7: spazio all'inchiesta Calcio marcio ed al tema riguardante l'immigrazione
    Messina Magazine
  5. Villa San Giovanni: rimosso e disinnescato ordigno bellico, pianificate misure a tutela della pubblica e privata incolumità - Calabria Reportage
    Calabria Reportage

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Itala

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */